Kyenge: ci occuperemo dei 4000 nomadi di Torino

nomadiTORINO, 24 GIU – ”Ascolteremo il grido di Torino, la citta’ non sara’ lasciata sola”. Cosi il ministro dell’Integrazione Cecile Kyenge sull’emergenza dei campi nomadi nel capoluogo piemontese, al termine di un incontro a Palazzo Civico: 4.000 presenze, 13 campi di cui 9 abusivi.

”Nei prossimi giorni avvieremo un percorso – ha aggiunto – che faremo insieme alle istituzioni e alle comunita’. L’obiettivo e’ l’integrazione e l’accompagnamento verso l’uscita dai campi”.

Condividi

 

One thought on “Kyenge: ci occuperemo dei 4000 nomadi di Torino

Comments are closed.