Zanonato: l’aumento Iva non e’ nostra decisione, ma del governo Monti

iva20 mag. – L’aumento dell’Iva non e’ una decisione del governo Letta, ma un qualcosa che e’ gia’ stato deciso in precedenza e su cui l’esecutivo sta cercando risorse per scongiurarlo. A sottolinearlo il ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato. “L’aumento dell’Iva e’ stato deciso dal precedente governo, noi lo troviamo come qualcosa di deciso”, ha ribadito a margine di un convegno a Padova.

“Per toglierlo serve una legge: un punto di Iva vale 4 miliardi e si sta vedendo se riusciamo a trovarli da un’altra parte. Ma non e’ che noi faremo l’aumento dell’Iva, e’ gia’ stato fatto da un’altra parte”, ha spiegato.

Condividi