Clochard romeno picchia la compagna invalida e la sequestra

amb2FIRENZE, 1 magg – Per 15 giorni ha sequestrato la compagna in uno scantinato, a Firenze, picchiandola e causandole anche fratture, finché la donna, una senzatetto italiana di 53 anni, invalida, è riuscita a scappare e ad avvisare la polizia.

Così nei giorni scorsi un romeno di 42 anni, senza fissa dimora, è stato fermato. Per non farla fuggire l’uomo dormiva davanti alla porta dello scantinato. Alcolizzato, la picchiava e le estorceva la pensione di invalidità, circa 300 euro al mese, per comprare da bere. ansa

Condividi