Mamme ‘No Muos’ fischiano il console Usa

nomuosNISCEMI (CALTANISSETTA), 27 MAR – Il console statunitense Donald Moore al suo arrivo a Niscemi, davanti al municipio, e’ stato accolto dai fischi e dalle urla di circa 300 persone, per la maggior parte mamme ‘No Muos’ che scandivano slogan contro la realizzazione della base satellitare Usa.

Moore, accompagnato dal vicepresidente dell’Ars Antonio Venturino e dal presidente della commissione Ambiente Giampiero Trizzino, entrambi esponenti del M5S, e’ stato ricevuto dal sindaco Francesco La Rosa.

Condividi