Aggredirono agenti con bottiglie e stecche da biliardo, arrestati dominicani

30 dic – Nella mattina di ieri la Squadra Mobile di Grosseto ha eseguito 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal GIP di Grosseto nei confronti di 3 cittadini dominicani ed in particolare GIL ESPINAL BOTTAI LUIS ALESSANDRO, di anni 25, DE LA CRUZ ABREU RAMON ANTONIO, di anni 23 e MENDEZ BAUTISTA JUAN TAILOR, di anni 22, per violenza a pubblico ufficiale aggravata dall’uso di armi improprie e per lesioni aggravate, in concorso.

I tre giovani si erano resi responsabili dell’aggressione – effettuata con bottiglie, stecche da biliardo, lancio di oggetti – avvenuta in data 15 dicembre scorso presso il locale notturno “Disco Divino” nei confronti di due poliziotti, un vigile del fuoco ed un vigile urbano che stavano in quel locale effettuando un controllo; nella circostanza un poliziotto, in particolare era stato ferito al volto con una bottiglia rotta riportando una profonda lacerazione al sopracciglio, mentre gli altri 3 agenti avevano riportato ferite più lievi.

Condividi