Procura generale di Milano: no grazia a Sallusti

MILANO, 21 DIC – La procura generale di Milano ha dato parere negativo alla concessione della grazia chiesta da un gruppo di parlamentari al presidente della Repubblica per Alessandro Sallusti, che sta scontando ai domiciliari la condanna definitiva a 14 mesi per diffamazione. Il parere, necessario come in ogni richiesta di grazia, non e’ vincolante. ansa

Condividi