Accoltella connazionale per futili motivi: arrestato afghano

20 dic – Ha accoltellato un connazionale di 27 anni dopo una lite per futili motivi. Un giovane afghano di 25 anni, J.A., e’ stato arrestato a Cittareale, in provincia di rieti, la scorsa notte dai carabinieri.

L’aggressore ha colpito la vittima piu’ volte con un coltello da cucina, probabilmente dopo una discussione degenerata. Entrambi sono stati trasportati all’ospedale di Rieti: il 27enne e’ stato sottoposto a un intervento chirurgico e si trova in prognosi riservata, l’aggressore e’ stato ricoverato con prognosi di 20 giorni.

Il 25enne e’ stato arrestato per tentato omicidio dai carabinieri della Compagnia di Cittaducale ed e’ attualmente piantonato presso la struttura ospedaliera. adnk

Condividi