Offre passaggio a 2 ragazzi dell’est, picchiato e rapinato un sacerdote

19 dic. – Ha dato un passaggio a due ragazzi che facevano l’autostop e questi lo hanno aggredito e poi sono fuggiti con la sua automobile. Vittima un sacerdote di 50 anni che mentre percorreva la Foggia-San Marco in Lamis ha dato il passaggio a due ragazzi, molto probabilmente dell’est Europa, che sul ciglio della strada facevano l’autostop.

Dopo pochi chilometri pero’ i due hanno aggredito il malcapitato, costringendolo ad entrare in un tratturo di campagna: una volta bloccato l’autoveicolo i ragazzi hanno picchiato e legato il sacerdote, fuggendo poi con la sua auto e il suo portafogli.

Una volta riuscito a liberarsi la vittima ha raggiunto un casolare dando l’allarme alla polizia che ha avviato le indagini. Il sacerdote e’ stato accompagnato al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia dove e’ stato medicato per contusioni e lesioni, giudicate guaribili in venti giorni.

Condividi