Il CERN diventa osservatore presso l’Onu

15 dic – L’Organizzazione europea per la ricerca nucleare (CERN) ha ottenuto oggi a New York lo statuto di osservatore presso l’Onu. La relativa risoluzione era stata inoltrata all’Assemblea generale da Svizzera e Francia, i due paesi che ospitano sul loro territorio la prestigiosa organizzazione scientifica.

L’attribuzione di questo statuto rivela l’importanza accordata dall’Onu alla scienza e al suo ruolo nella società, si rallegra il direttore generale del CERN Rolf Heuer, citato in un comunicato dell’organizzazione con sede a Ginevra.
Secondo lo statuto delle Nazioni Unite, gli istituti specializzati costituiti con accordi intergovernativi possono chiedere di assistere alle varie attività e ai dibattiti onusiani. .cdt.ch

Condividi