Il Financial Times incorona Draghi ‘uomo dell’anno’: “Ha salvato l’euro”

15 dic – “L’italiano determinato che ha salvato l’euro”. Con queste parole il Financial Times incorona il presidente della Bce, Mario Draghi, nominandolo uomo dell’anno.

Draghi, scrive il quotidiano britannico, ha avuto un ruolo fondamentale nella gestione della crisi dell’euro. Ft cita in particolare le parole pronunciate da Draghi il 26 luglio quando disse: “All’interno del proprio mandato la Bce è pronta a far qualunque cosa per preservare l’euro e credetemi questo basterà”.

Dal Britannia alla Goldman Sachs: Draghi svelato in Germania

In un’intervista al quotidiano della City, il presidente della Bce sottolinea: “Mollare ora sull’austerity sarebbe come sprecare i grandi sacrifici fatti dai cittadini europei. La situazione è seria – aggiunge Draghi – ma ci sono segnali incoraggianti”.

Il salvataggio dell’euro ci è già costato 1100 miliardi

Prodi, Monti e Goldman Sachs, la banca d’affari vivaio dei padroni dell’universo

Li Vigni: Le privatizzazioni furono un crimine, Draghi diede 1000 mld di patrimonio pubblico a Goldman Sach’s

 

Condividi