Bologna: rapinano tassista, 3 minorenni romeni arrestati

Bologna, 13 dic. – Immobilizzano il tassista per poi derubarlo di 150 euro e del telefono cellulare: tre romeni (due di 17 anni ed uno di 15), sono stati arrestati ieri notte dalla polizia a Bologna per rapina aggravata in concorso.

I tre minori, secondo la ricostruzione degli agenti delle volanti, erano saliti a bordo del taxi in via San Donato, nella periferia della citta’, chiedendo di essere accompagnati in via Quarto di Sopra. Dopo la rapina si sono dileguati dandosi alla fuga a piedi. Quando gli agenti li hanno bloccati in via Salgari avevano ancora addosso i soldi ed il telefonino rubati.
Si indaga per appurare se i tre stranieri siano coinvolti in altri simili episodi avvenuti in un recente passato. (AGI)

Condividi