Capri: la guerra al fumo danneggerà gli uccelli

12 DIC – A Capri scatta la guerra ai fumatori distratti o maleducati. Un’ordinanza ‘anti cicche’ e’ stata firmata dal sindaco Ciro Lembo. Il provvedimento prevede multe che vanno da 25 a 500 euro per chi imbrattera’ le strade con i mozziconi di sigaretta.

Il sindaco ha anche imposto agli esercenti di munirsi di posacenere da installare negli spazi antistanti i loro esercizi commerciali. Il divieto scattera’ fra trenta giorni, il tempo tecnico per consentire l’organizzazione.

Non sono solo le persone ad apprezzare le sigarette. Anche gli uccelli che vivono in citta’ le usano spesso. In particolare si servono dei mozziconi per costruire i loro nidi, e questo ha un risvolto positivo: si riducono nettamente il numero di parassiti. A scoprirlo e’ uno studio pubblicato sulla rivista ‘Biology Letters’. (ANSA).

Condividi