A che titolo i volontari del codacons elevano multe ai romani?

10 dic – E’ partita a Roma la campagna del Codacons “Natale senza traffico – Rieduchiamo i romani” per migliorare la vivibilita’ della citta’ nei giorni delle feste natalizie e ridurre lo smog I volontari del Codacons hanno girato per le principali vie dello shopping (via Tuscolana, via Appia, via Cola di Rienzo, viale Marconi, ecc.) lasciando delle “multe” sui parabrezza delle auto parcheggiate in doppia fila o in divieto di sosta, e a moto e scooter lasciati sui marciapiedi.

Multe che verranno poi girate alla Polizia municipale perche’ venga elevata la contravvenzione vera e propria. “Multata” anche una vettura dei Vigili Urbani, parcheggiata in doppia fila in via Cola di Rienzo. Il bilancio della prima giornata dell’iniziativa – riferisce l’associazione – si chiude con circa 150 “multe” elevate per il mancato rispetto del codice della strada: la violazione piu’ sanzionata e’ stata la sosta in doppia fila. (AGI)

Condividi