Aveva 1,6 kg hascisc e 500 gr cocaina, polacco in manette

ANCONA, 9 DIC – I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Ancona hanno arrestato un cittadino polacco, M.M., di 36 anni, ritenuto una delle colonne principali del commercio di sostanze stupefacenti nel capoluogo marchigiano.

Durante una perquisizione domiciliare nella sua abitazione nella zona degli Archi i militari hanno rinvenuto dentro borse in cantina 1,6 kg di hascisc e piu’ di mezzo chilo di cocaina purissima, del valore di mercato di decine di migliaia di euro. ansa

Condividi