Nomade incinta precipita dal terzo piano per rubare, è grave

MILANO, 6 DIC – Una nomade incinta di 24 anni e’ precipitata da un balcone del terzo piano di un condominio di via Buonarroti a Mediglia (Milano) ed e’ stata ricoverata in gravissime condizioni in prognosi riservata in ospedale.

La donna, R.S., che si trovava in compagnia di una rom 14enne, avrebbe cercato di saltare dalla scala comune al balcone di un appartamento quando e’ caduta da oltre dieci metri. Entrambe sono state denunciate dai carabinieri a piede libero per tentato furto in concorso. ansa

Condividi