Grecia: l’economia si contrae del 6, 9% nel terzo trimestre

Atene, 7 dic. – L’economia della Grecia ha subito una contrazione del 6,9% nel terzo trimestre su base annuale. Lo rivela l’istituto nazionale di statistica, rivedendo la precedente stima del -7,2%.

Nel secondo trimestre il Pil si era contratto del 6,3%. Dal 2008 l’economia greca e’ arretrata del 22% e si prevede un’ulteriore contrazione del 4,5% nel 2013, a fronte di un -6,5% stimato per il 2012. Nel 2011 il Pil greco era sceso del 7,2%. (AGI) .

Condividi