Afghanistan; attacco kamikaze a base a Nato, 16 morti

2 dic – E’ di almeno 16 morti il bilancio dell’attacco compiuto da un folto gruppo di talebani appoggiati da kamikaze ad una base dell’Isaf, sotto comando Nato, nell’area dell’aeroporto di Jalalabad, nella provincia orientale afghana di Nangarhar.

Lo riferisce il portavoce della base aerea, Rahim Jan. “Due kamikaze hanno fatto esplodere il veicolo su cui si trovavano vicino all’ingresso dell’aeroporto, e subito dopo altri tre kamikaze sono saltati in aria”. L’attacco e’ stato condotto da nove militanti islamici che sono rimasti tutti uccisi.

Italia in crisi regala altri 10,6 mln di euro per le infrastrutture in Afghanistan

Di Paola: stiamo dando ad afghani un futuro migliore

Afghanistan: cooperanti scoprono ammanco Ong e muoiono, fascicoli scomparsi

 

Condividi