Renzi: è il comitato Bersani che compra pagine e viola le regole

1 dic – ”Non siamo noi a violare le regole”. Lo ha scritto nella sua Enews Matteo Renzi, candidato alle primarie del centrosinistra, tornando sulla polemica esplosa ieri riguardo le pagine pubblicitarie acquistate sui giornali. ”Se qualcuno puo’ essere sanzionato perche’ ha comprato pagine pubblicitarie, beh, provate a cliccare qui – ha aggiunto Renzi, con un link ad un’inserzione pubblicitaria del comitato per Bersani di Cuneo – e scoprite chi ha comprato pagine pubblicitarie…”.

Nel nel settimo punto dei Principi regolamentari delle primarie è scritto:

“È fatto divieto ai candidati e ai loro sostenitori di ricorrere a qualsiasi forma di pubblicità a pagamento, come, ad esempio, spot su radio, televisioni, giornali, internet, o affitto di spazi su cartelloni pubblicitari”.

Pierluigi Bersani ha violato le norme delle primarie Pd, dice Renzi, facendo una pubblicità sull’edizione di Cuneo de La Stampa.

Condividi