UE: altri 20 milioni di euro alla Siria per aiuti emergenza

24 luglio – Assistenza medica, ripari, cibo e acqua: questi gli aiuti umanitari destinati ai siriani maggiormente colpiti dal conflitto, per i quali la Commissione Ue ha stanziato oggi 20 milioni di euro in piu’. Una cifra che aumenta ancora il contributo per l’emergenza umanitaria in Siria da parte dell’Ue, oltre ai fondi gia’ previsti finora dagli Stati membri, altri 27,5 milioni di euro.

Siria, UE raddoppia aiuti a rifugiati: sbloccati altri 27,5 milioni di euro, in tutto 63 milioni

”Con la spirale di violenza che si sta trasformando in una guerra civile – afferma Kristalina Georgieva, commissario Ue agli aiuti umanitari – centinaia di migliaia di siriani si trovano in una situazione disperata. Le necessita’ sono enormi all’interno del Paese ma anche in crescita nei Paesi vicini, che affrontano un grande flusso di rifugiati siriani”. Secondo Georgieva ”l’aumento dell’assistenza Ue e’ l’espressione piu’ concreta della nostra solidarieta’ al popolo siriano colpito dal conflitto”.

I 20 milioni di euro in piu’ appena stanziati dall’Unione serviranno a progetti che forniscono cibo, acqua, servizi igienici, ripari, assistenza medica e psicologica a circa 1,5 milioni di siriani, all’interno e al di fuori del paese. I fondi Ue finanziano partner umanitari come il Comitato internazionale della Croce Rossa e l’agenzia Onu per i rifugiati.

 

Condividi

 

Articoli recenti