Disoccupato albanese fermato con 2 chili di cocaina purissima in auto, arrestato

21 lug. – (Adnkronos) – Un operaio disoccupato 30enne di origine albanese ma residente a Ferrara e’ stato fermato a Martinsicuro (Teramo) a bordo di una Audi A4, proveniente dal nord Italia, appena rientrato da un viaggio in Albania nell’ambito di un’operazione antidroga condotta dalle squadre mobili di Pescara e Teramo.

L’uomo e’ stato trovato in possesso di due chili di cocaina purissima, nascosti in quattro involucri infilati abilmente nella tappezzeria del tetto interno dell’ auto, in un incavo a cui si accedeva smontando la plafoniera delle luci.Da un primo esame il valore della merce sequestrata potrebbe avere un valore ‘all’ingrosso’ di oltre 170.000 euro.

Secondo gli investigatori, l’arresto si inserisce nell’ambito di una vasta inchiesta condotta dalla Procura Distrettuale di L’Aquila e coordinata dal pm Fabio Picuti su un consistente traffico di droga in Abruzzo.

Condividi