Lassù qualcuno ci ama . A modo suo

7 luglio – Il mondo rovesciato di Casini, all’ultimo traguardo della sua “eterna” vita politica.
Sprizzano mille pori dalla sua osannante felicità verso le decisioni di SuperMario: Pierfurby è più montiano di Monti, più forneriamo della Fornero!
È tutta la folla osannante  Petrolini-Nerone, che, ad ogni minimo gesto del silente tiranno, prorompeva nel famoso:
“Bene, bravo, bis!”.

Forse stiamo esaurendo le lacrime nel vedere lo scempio dello spread: più vicino a quota Caimano che non a quella del giulivo  Buttiglione.
Ma non possiamo frenare l’ironia ispirata dal delizioso quadretto. Casiniano anche lui e, quindi, più montiano di Monti.
Un giorno qualcuno racconterà la storia della Balena Bianca spiaggiata e morente dopo aver partorito il balenottero Pierfurby .

Ma anche la storia del bosone di Higgs, neo particella di Dio, contrassegnata dallo scudo democristiano.
E scomodiamo pure Nietzsche con l’eterno  ritorno dell’identico.
Lassù qualcuno ci ama.
A modo suo.

Guglielmo Donnini

Condividi