Ruba e fugge da condotto aerazione, arrestato marocchino

NOVELLARA (REGGIO EMILIA), 29 FEB – Dopo aver fatto razzia di cellulari e chiavette usb, per alcune migliaia di euro, aveva cercato di abbandonare il supermercato Coop di Novellara – teatro delle sua gesta – attraverso il condotto di areazione.

A sventare la fuga alla ‘Arsenio Lupin’, ci hanno pensato i Carabinieri arrestando, Karim Mouflih – marocchino 32enne disoccupato e residente a Reggio Emilia – con l’accusa di furto aggravato. Per il colpo, l’uomo si era anche impossessato di una vettura rubata, nel cortile di casa, ad un cittadino giordano di 55 anni.(ANSA)

Condividi