Malaysia: Annullato concerto Erykah Badu per il tatuaggio Allah

29 feb. – La Malaysia ha annullato un concerto di Erykah Badu dopo una foto pubblicitaria in cui si vedeva la regina del soul bianco con il nome di Allah in arabo tatuato sulla spalla.

Le autorità del paese a maggioranza musulmano hanno definito l’immagine di Badu, pubblicata da The Star, il quotidiano locale in lingua inglese più venduto, “un insulto all’islam”. Il giornale ha subito presentato le sue scuse, mentre la cantante, che è già arrivata a Kuala Lumpur dove doveva esibirsi domani sera, è rimasta “costernata e preoccupata” nell’apprendere la notizia.

La foto di Badu, che vede il suo corpo ricoperto di tatuaggi in lingua araba ed ebraica, è pubblicata inoltre sul sito ufficiale dei fan.

Il ministro della Cultura della Malaysia ha dichiarato di non essere stato al corrente dei tatuaggi della cantante quando ha dato il suo consenso per il concerto. Il ministro dell’Informazione, Rais Yatim, ha spiegato che una commissione governativa ha deciso di cancellare lo spettacolo perchè la body art della signora Badu era un “insulto all’Islam”.

Alcuni musulmani avevano annunciato proteste dopo la pubblicazione della foto su The Star. Non è la prima volta che la Malaysia esorta gli artisti internazionali a dare un’immagine “castigata” per le loro performance. (TMNews)

Condividi