Molesta l’ex moglie e aggredisce carabinieri, arrestato romeno

Sassari, 8 feb. – Continuava a molestare e minacciare la ex compagna 40enne appostandosi davanti alla sua abitazione, nonostante i ripetuti interventi dei carabinieri e gli inviti ad allontanarsi. Ieri notte l’epilogo. Verso le 3.30, i carabinieri di Sorso (Ss) hanno arrestato per violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali F.G., 32 anni, operaio romeno, residente a Sorso.

Qualche ora prima, cosi’ come nei giorni scorsi, i militari avevano effettuato altri interventi su richiesta della donna. L’uomo si e’ scagliato contro i carabinieri appena giunti sul posto, tentando di colpirli con calci e pugni. Poi e’ stato immobilizzato e condotto nelle camere di sicurezza della caserma. I due carabinieri coinvolti hanno riportato lesioni guaribili in 10 giorni. (Adnkronos)

Condividi