MOODY’S: la UE resta sotto osservazione, vertice deludente

Parigi, 12 dic. – L’Unione europea resta sotto osservazione, dopo che l’ultimo vertice europeo non ha preso “misure politiche decisive”. Lo sostiene l’agenzia internazionale Moody’s, la quale rivedra’ i rating dei paesi dell’Unione europea nel primo trimestre dell’anno prossimo.

“L’assenza di misure per stabilizzare i mercati del credito – si legge in un comunicato – nel breve termine, vuol dire che l’area euro, e piu’ in generale l’Unione europea, resta soggetta a possibili shock e che la coesione della zona euro resta minacciata”. “In assenza di misure politiche decisive, nonostante il recente summit dell’area euro, Moody’s Investors Service ribadisce l’intenzione di rivisitare i rating sovrani di tutta l’Unione europea nel primo trimestre del 2012” .

agi

Condividi