Arrestati 2 marocchini, chiedevano a minorenni riscatto oggetti rubati

ImolaOggi – VERONA, 4 DIC – I carabinieri della Compagnia di Verona hanno arrestato due marocchini di 18 e 19 anni con l’accusa di aver chiesto ad alcuni minori un riscatto in denaro per restituire quanto avevano loro rubato.

I due marocchini si erano impossessati di un cellulare rubato a un quindicenne fermo con un amico ad una fermata dell’ autobus nel centro storico di Verona. L’oggetto e’ stato restituito dietro pagamento di una somma di denaro. Il sistema era collaudato: i due avvicinavano la vittima con il saluto ”batti il cinque” e asportavano con destrezza il cellulare. (ANSA)

Condividi