Bagnasco: primato del lavoro sul capitale. Stato deve creare opportunità di impiego

”Nelle zone d’ombra del non-lavoro la fiducia e la stima di sé sono pesantemente minacciate”

Il presidente della Cei: ”Senza occupazione dignitosa, l’uomo difficilmente riuscirà a misurare le sue capacità personali, a stabilire relazioni collaborative con altri, a contribuire per il conseguimento del bene sociale”. Le proposte del Vaticano contro la crisi: ”Creare un’Autorità pubblica mondiale”.

”Tassare le transazioni finanziarie, mediante aliquote eque”.

Le proposte sono contenute in un documento del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace: ”Serve una sorta di ‘Banca centrale mondiale’ che regoli il flusso e il sistema degli scambi monetari, alla stregua delle Banche centrali nazionali”

Condividi