Rifiuti Napoli: ex sindaco Iervolino prosciolta da accusa epidemia colposa

Napoli, 24 ott. L’ex sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino e’ stata prosciolta dall’accusa di epidemia colposa nell’ambito di un’indagine sull’emergenza rifiuti a Napoli. Si tratta dell’emergenza rifiuti avvenuta a cavallo tra il 2007 e il 2008, la piu’ grave che abbia colpito Napoli e la Campania.

L’ex sindaco di Napoli e’ stata prosciolta dal gup Paola Piccirillo anche dall’accusa di omissione di atti d’ufficio. Con Rosa Russo Iervolino sono stati prosciolti anche l’ex presidente della Regione Campania Antonio Bassolino e l’ex prefetto di Napoli Alessandro Pansa e un’altra ventina di imputati.

Adnkronos

Condividi