Stravagante iniziativa COISP: invita a cena i black bloc

Una pizza per ‘conoscere il nemico’. Sindacato di polizia invita a cena i black bloc.

Metti una sera a cena poliziotti e black bloc. Insieme. E’ il sindacato di Polizia Coisp, che lunedì organizza in un ristorante-pizzeria in provincia di Venezia il proprio raduno annuale, a lanciare la singolare proposta.

”Invitiamo – dice Franco Maccari, segretario generale del Coisp – i rappresentanti del governo, i parlamentari, a sedersi lunedì in sala insieme a noi, per confrontarsi direttamente con le esigenze della parte migliore del Paese, di quegli uomini e di quelle donne che ogni giorno, a costo di tanti sacrifici personali, lavorano per difendere la legalità e la sicurezza dei cittadini. Ed invitiamo anche i black bloc, i militanti dei tanti movimenti ‘antagonisti’, che potranno così guardare negli occhi i propri ‘nemici’, potranno parlare con loro, e decidere se questi poliziotti meritano davvero di essere presi a pietrate, a sprangate, o di essere incendiati nelle camionette”.

”Scopriranno piuttosto – aggiunge – di trovarsi di fronte ad una comunità contraddistinta da grande umanità, da un profondo senso di giustizia, e da una ampia e civile condivisione delle istanze di equità sociale che provengono da larga parte del Paese”. Il raduno annuale del Coisp è in programma lunedì a Maerne di Martellago, in provincia di Venezia. All’incontro ”prenderanno parte tutti i quadri dirigenti del sindacato, i Segretari nazionali e territoriali e centinaia di poliziotti provenienti da tutta Italia. Sara’ soprattutto un momento conviviale, che servira’ anche per discutere dell’attualita’ ed illustrare le iniziative che, con rinnovato vigore e coerenza, il Coisp ha messo in campo”.

Condividi