Pensionata rapinata in casa nel reggiano da 3 banditi armati di spranga

I tre uomini hanno invitato la 77enne a sedersi su una sedia e a stare tranquilla dicendole che avrebbero fatto presto. Quando sono andati via la donna ha chiamato i Carabinieri. Bottino alcuni monili d’oro e il portafogli.

Reggio Emilia, 22 ott. – Una pensionata 77enne di Poviglio, in provincia di Reggio Emilia, e’ stata rapinata nella tarda serata di ieri mentre si trovava nella sua abitazione colonica. Verso le 22 tre malviventi travisati e armati di una spranga si sono intrufolati in casa e l’hanno invitata a sedersi su una sedia e a stare tranquilla dicendole che avrebbero fatto presto.

In effetti in poco tempo hanno smurato una piccola cassaforte a muro, contenente alcuni monili in oro, e sono scappati. Ma prima di allontanarsi le hanno rapinato pure il portafogli. La pensionata, che vive da sola, ha poi chiamato i carabinieri. Sul posto sono i militari della locale stazione e i colleghi del Nucleo operativo della Compagnia di Guastalla.

Adnkronos

Condividi