Usa, la nascita diventa performance: artista partorirà in galleria d’arte

Marni Kotak, 36 anni, ha deciso di mettere al mondo il suo primo figlio in modo pubblico alla Microscope di New York assistita dall’ostetrica e da suo marito.

Marni Kotak

New York, 10 ott. – Convinta che “la vita umana sia l’opera artistica più potente e, di conseguenza, il parto la più alta forma di espressione artistica”, l’americana Marni Kotak è pronta a partorire nella galleria d’arte Microscope di New York entro cinque settimane.

La giovane artista ha già ideato il titolo ‘The birth of baby X’ per la sua performance durante la quale verrà assistita dall’ostetrica e da suo marito, riporta il sito francese ‘7sur7’.

“Come artista mi interessa di sapere come riusciamo a trasmettere le nostre esperienze- ha detto Kitak- Sono convinta che le nostre performance siano più grandiose quando diamo spettacolo senza rendercene conto”.

(Adnkronos)

Condividi