Strauss-Kahn, rientro in politica?

Dominique Strauss-Kahn è un uomo libero. La corte penale di Manhattan ha archiviato la causa per stupro che lo vedeva imputato. Per i giudici Nafissatou Diallo, la cameriera dell’hotel che accusa DSK di averla violentata, lo scorso 14 maggio, in una stanza del Sofitel di New York, durante le deposizioni avrebbe ripetutamente mentito.

Condividi