Calcioscommesse: Beppe Signori ribadisce la sua innocenza

Beppe Signori con la maglia della Lazio

Beppe Signori ”grida” ancora la propria innocenza. L’occasione per farlo è il ringraziamento ai tifosi della Lazio, che ieri sera nella presentazione all’Olimpico contro il Real Sociedad hanno dedicato cori di sostegno a lui, storico capitano biancoceleste.

”Vedere tutta la curva Nord che inneggiava, che gridava il mio nome, che per oltre venti minuti ha pensato a me, a Beppe Gol, al loro ex capitano, mi ha dato una grande forza interiore”, ha scritto l’ex calciatore coinvolto nel Calcioscommesse spiegando di aver assistito ”con commozione” alla gara.

Condividi