Tribuna elettorale, Zaia non si presenta ed evita il confronto con M3V

Comunicato del Movimento 3V, candidato in Veneto, Toscana e Marche alle prossime elezioni regionali. Ieri, doveva avvenire la tribuna elettorale presso gli uffici della RAI di Venezia insieme a Luca Zaia. Ma così non è successo.

Il comunicato di M3V.
Zaia e la democrazia. Zaia, Girotto e il candidato a Presidente dei 5 Stelle erano ieri attesi alla redazione della Rai di Venezia per una delle tribune elettorali ufficiali fissate da settimane.Considerata l’irrilevanza politica di quest’ultimo, lo scontro sarebbe stato tutto fra Zaia e il nostro Paolo Girotto, cioè tra uno di quelli che più di tutti avevano voluto la chiusura del Veneto e dell’Italia e chi invece si pone su posizioni contrarie. Ci sarebbe stato un dibattito interessante, opportuno – se non dovuto – alla luce di quanto accaduto negli ultimi mesi, ma purtroppo così non è stato perché Zaia non si è presentato.

Rileviamo quindi che, dopo i provvedimenti presi in questi mesi e dopo che Zaia ha spadroneggiato in lungo e in largo nella difesa e nel sostegno degli stessi, nel momento in cui c’era la possibilità di un confronto, egli si è sottratto. Questo è particolarmente grave, oltre che per la rilevanza del tema, perché il fatto avviene in periodo elettorale e quindi tutti quanti dovrebbero essere toccati” dallo scarso valore attribuito ai processi democratici da un Governatore che, fra l’altro, con un dubbio escamotage si presenta alle elezioni regionali per la terza volta, a fronte del limite dei due mandati sanciti per legge.

Condividi