Berlusconi ricoverato, gli insulti di De Benedetti

“Chiedo un applauso di incoraggiamento e gli rinnovo gli auguri di pronta guarigione, ma la mia convinzione è che sia stato molto nocivo per il Paese”. Lo dice l’imprenditore Carlo De Benedetti, a proposito di Silvio Berlusconi, nel corso di una tavola rotonda al festival della tv di Dogliani. “E’ stato un grande imbroglione- aggiunge- lui ha versato, non a me che non ho preso neanche un euro, ma alla Cir 562 milioni che è la più grande goduria che io abbia avuto nella mia vita”.

La figlia di Berlusconi – “Le parole di un uomo in disarmo sotto tutti i punti di vista, dalle esperienze imprenditoriali fino ai rapporti famigliari, non possono suscitare altro che un sentimento di commiserazione”. Così il presidente di Fininvest e Mondadori, Marina Berlusconi, in merito alle parole di Carlo De Benedetti sul padre, Silvio Berlusconi, rilasciate oggi al “Festival della Tv” di Dogliani. “Gli rinnovo gli auguri di pronta guarigione, ma la mia convinzione è che sia stato molto nocivo per il Paese”, ha detto De Benedetti, definendolo anche “un grande imbroglione”. ADNKRONOS

Caltagirone, De Benedetti e Coop rosse, cifre e nomi dei grandi debitori di Mps e altre banche

I legami tra Boeri, De Benedetti e Soros

Bankitalia serve a proteggere i risparmi degli italiani o i debiti di De Benedetti?

Bankitalia serve a proteggere i risparmi degli italiani o i debiti di De Benedetti?

Condividi