Migranti, 260 tunisini sbarcati nella notte a Lampedusa

LAMPEDUSA – Notte di sbarchi, quella appena trascorsa, a Lampedusa: 16 i barchini, con a bordo oltre 260 tunisini. Alcuni sono stati soccorsi dalle motovedette, altri sono arrivati sulla spiaggia della Guitgia e a Cala Madonna. Un gruppetto di migranti, subito dopo l’approdo sulla terraferma, è stato bloccato lungo via Roma, il corso principale dell’isola.

Sui barchini c’erano da un minimo di 7 persone a un massimo di 25. Fra gli sbarcati anche molti minorenni. Tutti i migranti sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola, dove ci sono poco meno di 700 persone.

Dalla struttura d’accoglienza dovrebbero essere trasferiti sulla nave quarantena Azzurra che è ancora in rada davanti a Lampedusa. Per un altro centinaio di extracomunitari ieri sera è arrivato l’esito negativo ai tamponi Covid. www.lasiciliaweb.it

Migranti, Tar Sicilia sospende ordinanza Musumeci

Il Tar della Sicilia, con un decreto cautelare monocratico a firma del presidente della Terza Sezione depositato oggi pomeriggio, ha sospeso l’efficacia dell’ordinanza del governatore della Sicilia Nello Musumeci, che aveva disposto lo sgombero di hot spot e centri di accoglienza migranti dell’isola. Il tribunale amministrativo regionale ha dunque accolto l’istanza cautelare presentata dal governo…

Lamorgese contro Musumeci: ordinanza non valida, sui migranti decide lo Stato

L”ordinanza del governatore siciliano Nello Musumeci sugli hot spot “interviene su una materia che non è di competenza della Regione, affrontando una questione di esclusiva competenza statale”. E’ quanto si apprende da fonti del Viminale, secondo le quali il Ministero sarebbe al lavoro giorno e notte per alleggerire la situazione di grave sovraffollamento nei centri…

“Non può continuare questa invasione”, Musumeci chiude tutti i centri per migranti

“La Sicilia non può continuare a subire questa invasione di migranti. Tra poche ore sarà sul mio tavolo l’ordinanza con cui dispongo lo sgombero di tutti gli Hotspot e dei Centri di accoglienza esistenti. Si attivi un ponte-aereo immediatamente e si liberi la Sicilia da queste vergognose strutture, iniziando da Lampedusa”. Lo annuncia il presidente…

Condividi