Ira della Turchia per critiche di Biden: “ignorante e ipocrita”

16 AGO – Ira della Turchia per alcune critiche del candidato democratico alla presidenza Usa Joe Biden nei confronti del presidente Recpe Tayyip Erdogan. Biden aveva parlato in un’intervista al New York Times a dicembre, ma ieri è apparso il video del colloquio che è subito diventato virale sui social media. L’ex vice presidente Usa ha definito Erdogan un “autocrate” e ha criticato la sua politica nei confronti dei curdi dichiarando il suo sostegno all’opposizione.

Bisogna, ha detto Biden, “incoraggiare le opposizioni ad affrontare e sconfiggere Erdogan. Non con un colpo di Stato, ma con il processo elettorale”.

Immediata la reazione di Ankara. “L’analisi della Turchia di Joe Biden è basata su pura ignoranza, arroganza e ipocrisia”, ha attaccato su Twitter il portavoce di Erdogan, Ibrahim Kalin. “sono finiti i giorni in cui si davano gli ordini alla Turchia. Ma se ancora pensi di poterci provare, sei il benvenuto. Ne pagherai il prezzo”, ha insistito. (ANSA).

Condividi