Bonus deputati, Monti: “esseri spregevoli”

“Dovremmo cercare di smettere di usare l’espressione ‘furbetti’ quando ci si riferisce a comportamenti che non vanno bene nella società civile. Come li definirei? Esseri spregevoli”.

Mario Monti, ospite di In Onda, si esprime così sui deputati che avrebbero chiesto e ottenuto il Bonus Inps. “Certe volte i provvedimenti lasciano spazi e pertugi per deviazioni nella pratica. Ci vorrebbe un’indagine particolare per vedere quant’è responsabilità dell’Inps nell’applicazione o responsabilità nostra come legislatori”, aggiunge il senatore a vita. adnkr

3,4 miliardi di dollari dati da Monti a Morgan & Stanley

Corte dei Conti: dal governo Monti danni all’Italia per 4 miliardi di euro

Condividi