Azzolina, ennesimo scivolone

Ennesima gaffe per Lucia Azzolina. Questa volta imperdonabile. La grillina su Twitter si lascia andare a uno sfogo su una brutta vicenda di cronaca, scrivendo: “L’IC “Virgilio – Salandra” di Troia (FG) ha subito un’infrazione ad opera di ladri che hanno fatto dei danni, per fortuna piccoli ma pur sempre meritevoli di condanna. Ho sentito la DS Maria Michela Ciampi, al lavoro per la ripartenza, per rinnovarle la vicinanza del Ministero”.

Uno scivolone clamoroso visto che il termine “infrazione” si usa per leggi e regolamenti. La pentastellata, alla faccia che è ministro dell’Istruzione, voleva usare la parola “effrazione“. Troppo tardi però, l’errore ha fatto il giro del we arrivando anche tra le grinfie di Antonio Maria Rinaldi. Il leghista non ha impiegato molto prima di azzerarla: “Meno male che è ministro dell’istruzione! – cinguetta -. Effrazione per “infrazione” Comunque ci ha risparmiato di come secondo lei si chiamano gli abitanti di Troia…” conclude con tanto di faccina sorridente. liberoquotidiano.it

Poi scrive meritevoli di condanna, invece di “passibili”.

Condividi