Turchia: morto per infarto il muezzin di Santa Sofia

Ha suscitato molto scalpore la notizia che il Muezzin di santa Sofia, Osman Aslan, è morto improvvisamente a causa di un infarto, domenica 2 agosto 2020.

Il muezzin è deceduto dopo pochi giorni che la ex basilica di santa Sofia è stata convertita in moschea e che una preghiera musulmana si è tenuta lì per la prima volta, dopo molti decenni. In quell’occasione, Osman Aslan aveva invitato i fedeli musulmani alla preghiera, richiamandoli dai minareti della ex basilica.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi