Libano, due violente esplosioni a Beirut

Due violente esplosioni si sono verificate nella città di Beirut, in Libano. La seconda è stata più violenta e molte case sono state danneggiate. Per il momento, sono ancora ignote le cause.

La prima esplosione è avvenuta al porto, l’altra nel centro della città, vicino all’ex residenza di Hariri, ex premier sunnita assassinato nel 2005. Proprio questa settimana c’è il verdetto del Tribunale Internazionale sull’uccisione di Rafik Hariri.

Condividi