Veneto: migrante aggredisce deputata della Lega

“Uno straniero senza documenti ha aggredito questa mattina la deputata e vicesindaco di Badia Polesine Antonietta Giacometti e alcuni militanti presenti al banchetto di piazza Vittorio Emanuele. A nome del direttorio della Liga Veneta esprimo a tutti la mia solidarietà e vicinanza. Grazie ai carabinieri per l’intervento e per aver condotto in caserma il responsabile. Ci auguriamo che l’immigrato autore del gesto, a quanto pare recentemente arrivato in Italia, venga immediatamente espulso dal Paese. Questa non può essere accoglienza: nessun motivo ‘umanitario’ può infatti giustificare comportamenti come quelli visti stamattina a Badia Polesine. La nostra battaglia politica contro questa immigrazione continua”. Lo riferisce il segretario della Liga Veneta Lorenzo Fontana dopo i fatti di questa mattina nel Comune della provincia di Rovigo.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi