Rotta balcanica: 50 migranti arrivati in provincia Udine

Flusso di migranti inarrestabile in provincia di Udine dove anche durante la notte Il numero è continuato a salire. Nel dettaglio si tratta di almeno 50 persone rintracciate nelle ultime 12 ore a Udine ed in vari paesi limitrofi.

Oltre a quelli già segnalati ieri nel tardo pomeriggio individuati a Tolmezzo se ne sono aggiunti poco dopo verso le ore 22:30 altri 14 clandestini identificati dai Carabinieri della compagnia di Palmanova a Pradamano.

Inoltre un ulteriore gruppo è stato segnalato intorno alle ore 6 di oggi mercoledì 29 luglio 2020 nelle vicinanze della ex Caserma Cavarzerani in via Cividale a Udine dove sono stati fermati sei stranieri.

Sempre questa mattina all’alba una trentina di migranti sono stati segnalati in viale Palmanova a Udine vicino al bowling: si tratta di cittadini afghani e pakistani identificati dai carabinieri del norm di Udine.

Per gran parte di loro la destinazione è quella della seminario arcivescovile di Castellerio in comune di Pagnacco dove saranno accolti e sottoposti alle cure del caso.

www.nordest24.it

Condividi

 

One thought on “Rotta balcanica: 50 migranti arrivati in provincia Udine

  1. Cacciatelo via tutti!!!

    Noi non abbiamo alcun obbligo verso altri che non siano gli italiani!!

Comments are closed.