Milano, la Scala riparte con Requiem e inno della UE

Condividi

 

Sarà in due fasi la stagione autunnale della Scala si Milano che inizierà il 4 settembre con il Requiem di Verdi diretto da Riccardo Chailly nel Duomo di Milano e poi ripetuto il 7 a Bergamo e il 9 a Brescia, cioè le province più colpite dal Coronavirus.

Il teatro riaprirà le sue porte il 12 settembre con la Nona di Beethoven, che con l’inno alla gioia è un messaggio di speranza e europeisti, visto che è l’inno dell’Unione.

Nella prima fase fino a fine ottobre, ci sarà un programma che tiene conto delle restrizioni, con ad esempio Traviata e Aida in forma di concerto mentre Boheme a novembre sarà una messa in scena completa. Fra le novità il ritorno di Daniel Barenboim che regala al teatro un recital pianistico il 5 dicembre. ANSA

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -