UE alla Turchia: “ex basilica santa Sofia è patrimonio Unesco”

Condividi

 

“Non intendiamo commentare altri commenti”, ma “la questione dovrebbe essere vista da questa prospettiva: Santa Sofia è un patrimonio mondiale ed un sito dell’Unesco”. Lo ha detto il portavoce della Commissione europea. “Santa Sofia è un simbolo del dialogo e della tolleranza e non dovremo usare questo evento per fomentare ogni tipo di disaccordo fra differenti religioni”.

Oggi sull’intenzione del presidente turco Recep Tayyip Erdogan di convertire in moschea l’ex basilica trasformata in museo è intervenuto anche il Patriarca di Mosca Kirill, capo della Chiesa ortodossa russa, che si è detto “profondamente preoccupato” da questa possibilità. “Spero nel buonsenso della leadership turca”, ha dichiarato Kirill.



“La conservazione dell’attuale status neutrale di Santa Sofia, uno dei maggiori capolavori della cultura cristiana, una cattedrale che milioni di cristiani nel mondo considerano un simbolo, servirebbe a sviluppare ulteriormente le relazioni tra i popoli russo e turco e a rafforzare la pace e la concordia interreligiosi”, ha affermato il Patriarca di Mosca. “La minaccia a Santa Sofia – ha proseguito Kirill – è una minaccia a tutta la civiltà cristiana, e quindi alla nostra spiritualità e storia”.  ansamed



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -