Si ride per non piangere, “il governo ha sbagliato i conti”

Condividi

 

Claudio Borghi: “Sono imbestialito… a quanto pare il governo ha sbagliato i conti sulle coperture e si deve ritornare in commissione. Ma come si fa?”
– E di quanto avrebbero sbagliato i conti?
– 100 milioni

La decisione sul ritorno del decreto in Commissione Bilancio arriverà nel pomeriggio, dopo il voto procedurale previsto. La discussione in Aula è stata sospesa ed è poi ripresa alle 15.

Lega all’attacco. “Decreto rilancio in aula. Anzi no perché ci sarebbero emendamenti scoperti. E’ vergognoso che dopo settimane di ritardo il dl rilancio che doveva essere finalmente discusso oggi alla Camera rischia di tornare nuovamente in commissione perché ci sarebbero emendamenti senza coperture economiche” affermano i deputati della Lega in Commissione Bilancio.

Questo governo è allo sbando totale. L’ennesima prova dell’improvvisazione di un esecutivo incapace di affrontare la situazione e bravo solo a fare annunci per prendere in giro gli italiani”, concludono i leghisti.

“Chi non capisce la sua scrittura è un asino addirittura – rincara il senatore Alberto Bagnai, responsabile economico della Lega – Il governo continua a emanare provvedimenti ingestibili, con lo svantaggio di non riuscire a gestirli”. “Abbiamo più volte criticato questo modo di fare del governo, che per far contente tutte le componenti di maggioranza trasforma in enormi decreti ‘omnibus’ tutti i provvedimenti di gestione dell’emergenza. Per dare a ognuno la propria quota di marchette, si disperdono risorse, si ritardano i tempi, e si rende impossibile una analisi approfondita” aggiunge Bagnai.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -