Aiuti di Stato a raffica, Macron se ne infischia delle regole UE

Condividi

 

26 maggio – PARIGI – Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che vietano il sostegno pubblico alle aziende nazionali, la Francia torna a prima dell’esistenza dell’Unione Europea e lo fa tramite un annuncio di Macron:

”In Francia il sostegno al settore dell’auto, duramente colpito dalla crisi del coronavirus, sara’ potenziato in modo massiccio dallo Stato”. Cosi’ in un tweet il presidente Emmanuel Macron, che oggi presentera’ l’attesissimo piano di aiuti al comparto.



”La crisi sanitaria ha causato uno stop massiccio e brutale alla filiera automobilistica francese. E’ una parte della nostra economia, si tratta di migliaia di posti di lavoro. Il nostro sostegno sara potenziato in modo massiccio – ha scritto Macron”. Il presidente francese ricevera’ in mattinata i protagonisti del settore all’Eliseo, poi attorno alle 16,30 presentera’ il piano in occasione di una visita alla stabilimento Valeo di Etaples (Pas de Calais).  ilnazionalista.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -