Coronavirus, UE a Italia: ok spesa 50 milioni per attrezzature mediche

La Commissione Ue ha approvato il regime italiano di aiuti da 50 milioni di euro per sostenere produzione e fornitura di dispositivi medici, come ventilatori, e di dispositivi di protezione individuale, come mascherine, occhiali, camici e tute di sicurezza, previsto con il decreto Cura Italia. Bruxelles ha approvato il regime entro 48 ore dalla notifica.

“Stiamo vivendo momenti molto difficili, soprattutto per l’Italia. Dobbiamo fare il possibile per attenuare l’impatto dell’epidemia”, ha detto la commissaria alla concorrenza, Margrethe Vestager.

“Domani scatterà il nuovo incentivo del Cura Italia: abbiamo messo 50 milioni di euro a disposizione delle aziende italiane che vogliono riconvertirsi o iniziare la produzione di Dispositivi di produzione individuale- ha detto a In mezz’ora in più il commissario per l’emergenza Arcuri-. Oggi ne produciamo pochissimi, ma in pochi giorni abbiamo oltre 100 aziende pronte a partire”. rainews.it

Condividi