Decreto coronavirus: c’è anche lo svuota carceri

Detenzione domiciliare per i detenuti che hanno pene da scontare sino a 18 mesi. Nel caso in cui la pena sia superiore a 6 mesi sarà applicato il braccialetto elettronico. Lo prevede il decreto varato oggi dal governo: l’obiettivo è quello di diminuire la presenza nelle carceri per gestire meglio l’emergenza coronavirus. Saranno esclusi detenuti i responsabili di gravi reati, i delinquenti abituali e quelli coinvolti nelle violenze dei giorni.  tgcom24.mediaset.it

Condividi