Coronavirus, anche la Spagna chiude i confini

La Spagna ha deciso la chiusura delle frontiere per far fronte all’epidemia di coronavirus: a partire dalla mezzanotte potranno quindi entrare nel Paese per via terrestre soltanto i cittadini spagnoli, gli stranieri per cause di forza maggiore e le merci al fine di garantire la catena si sostentamento.

Lo ha annunciato il ministro spagnolo dell’Interno Fernando Grande-Marlaska Gómez, riferisce El Pais.

Condividi